LA FORMULA IN 4 STEP PER VIDEO MOSTRUOSAMENTE EFFICACI

Quando si tratta di creare contenuti non esiste modo migliore che realizzare dei video.

Il video coinvolge molto di più di un testo o di un’immagine ed è per questo la miglior forma di marketing per dare valore e attrarre a te le persone giuste.

E’ per questo che nell’articolo di oggi condividerò con te la formula in 4 step per realizzare video mostruosamente efficaci.

Sei pronto per questo viaggio?

L’IMPORTANZA DEI VIDEO 

Ora potresti pensare, ” Ma io non voglio fare dei video, devo farlo per forza?”

No, non devi usarli per forza ma sarebbe un po’ come usare un tagliaerba manuale per tagliare il prato del tuo giardino quando al suo posto potresti usare un robottino automatico. Puoi ottenere lo stesso risultato anche con una tagliaerba manuale ma lo useresti se avessi qualcosa di meglio?

In questo momento il modo più facile per fare dei video è attraverso Facebook Live. Prima dell’arrivo di questa innovazione l’unico modo era quello di registrare un video, poi caricarlo e sperare che qualcuno lo guardasse.

Adesso invece basta schiacciare un pulsante ed istantaneamente le persone di ogni parte del mondo potrebbero vederlo. Ti sarà chiaro quindi che questo è il modo più veloce e più semplice per far conoscere il tuo messaggio ad un pubblico che già esiste.

LA FORMULA IN 4 STEP 

Che si tratti di un video Live oppure no, esiste una formula testata per fare un video comunicativamente efficace. Questa formula è fatta di 4 passaggi:

  1. INTRODUZIONE
  2. DOMANDA
  3. CONTENUTO
  4. UNA CHIAMATA ALL’ AZIONE (CALL TO ACTION)

Andiamoli a vedere uno per uno nel dettaglio.

1.INTRODUZIONE

ll modo numero uno, quello più semplice in assoluto, è cominciare semplicemente dicendo “Ciao, il mio nome è…”.

Questa frase non dovrebbe essere seguita dalla tua qualifica nel piano aziendale e neppure da quanto stai guadagnando al mese. L’introduzione semplicemente dovrebbe dire chi sei.

Anche se fossi presente ed attivo sui social Media da anni è fondamentale che tu dica il tuo nome prima di cominciare. Si, alcune persone potrebbero già sapere chi sei, ma la ripetizione del tuo nome non solo è una buona arma di marketing ma ti garantisce anche la possibilità che qualcuno che non ti ha mai visto in precedenza ti conosca e sappia chi sei.

2.DOMANDA

Il secondo step prevede che tu offra alla persona una motivazione valida per cui dovrebbe guardare il tuo video. Questo si riesce a fare molto bene con una domanda mirata ai benefici di ciò di cui parlerai e servirà per indirizzare a te il tipo di persona che stai cercando di raggiungere.

Per esempio, se stessi cercando di attrarre persone che vogliono perdere peso, potrebbe essere qualcosa del genere:

“Ciao, mi chiamo Marion Boniforti.Stai cercando un modo per superare gli attacchi di fame improvvisa alla sera mentre sei sul divano a guardare la tv? Bene, continua a seguirmi perché tra poco condividerò alcuni consigli su come farlo.”

3.CONTENUTO

Questa sarà la porzione di video in cui condividerai il contenuto che andrà a soddisfare la promessa fatta.

I consigli che potrai condividere potrebbero essere qualcosa che hai sperimentato tu stesso, qualcosa che hai letto in un libro o su una rivista, oppure qualcosa che hai trovato su Google.

Non è indispensabile che tu sappia TUTTO riguardo a al tema di cui parlerai. Potresti anche averlo imparato 5 minuti prima. Semplicemente………

 CONDIVIDI QUELLO CHE HAI IMPARATO.

In questo modo è praticamente possibile per chiunque porsi come un esperto su qualsiasi tematica anche senza essere un Guru, semplicemente dedicando un po’ di tempo a fare delle ricerche per imparare cose nuove.

NOTA IMPORTANTE: A nessuno importerà sapere se il contenuto che stai condividendo è originale e farina del tuo sacco al 100%, le persone vogliono semplicemente il contenuto stesso. Vogliono capire. Vogliono imparare. Vogliono strumenti per migliorarsi!

PER ESSERE CHIARA: Non ti sto dicendo di spacciare per tuo un contenuto che non lo è. Dovresti sempre identificare le fonti del materiale che stai condividendo. potresti dire qualcosa del tipo

“Sto leggendo questo nuovo libro e ho imparato XYZ riguardo a questo argomento” anche senza dire il titolo del libro oppure il nome dell’autore. Detto questo, possono succedere delle cose incredibili!

4.CHIAMATA ALL’ AZIONE

Ed infine, che cosa vuoi esattamente che facciano le persone? Dove dovrebbero dirigersi per saperne di più? Quali azioni vorresti che facessero alla fine del video?

In certi casi, potresti voler incoraggiare le persone ad entrare in contatto con te attraverso la tua pagina Facebook

(tra l’altro se ancora non l’avessi fatto ti invito a venirmi a trovare sulla mia Fan Page) http://www.facebook.com/bonifortimarion

Oppure…

“Spero che tu abbia trovato valore in questo video e mi raccomando assicurati di commentarlo o di condividerlo con chiunque pensi  possa essere interessato all’argomento”

Se hai seguito qualche mio live o anche qualche video registrato sono certa che noterai che io applico sempre questa scaletta nella realizzazione del mio contenuto video e questo si è rivelato lo strumento in assoluto più forte nella costruzione del mio Brand di successo e di conseguenza per la crescita della mia attività.

Quindi… inutile che te lo dica… se hai trovato valore in questo articolo ti invito a commentarlo qui sotto e a condividerlo con tutti coloro che pensi dovrebbero cominciare a fare video ma che hanno paure determinate da idee … poche e confuse!!!!

Con stima e affetto,

5 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *