I MIEI MIGLIORI CONSIGLI PER RIUNIONI EFFICACI

Uno dei modi per costruire la tua attività è attraverso una serie di incontri che potrai scegliere se fare a casa oppure in altre location come ad esempio bar o locali.

Ecco i miei cinque migliori consigli per la riuscita e l’efficacia di queste riunioni.

Questi suggerimenti di successo possono aiutarti a rendere più efficaci i tuoi incontri per la crescita della tua attività di Network Marketing .

I miei pensieri sulle riunioni…

Utilizzo e insegno molte strategie di marketing online, ma credo ancora nel potere delle riunioni. Se sei un FAN del marketing online, non essere troppo veloce nello scartare le riunioni  perché per molti queste sono il modo migliore per costruire il loro business.

Numero uno. Allena e insegna al tuo team.

Cosa intendo per questo? Ci sono diverse cose. Numero uno, insegna alla tua squadra ad essere presente alle riunioni anche quando non hanno un ospite in arrivo.

Perché? Perché ci saranno momenti in cui gli altri compagni di squadra si presenteranno alle tue riunioni anche quando tu non avrai ospiti e questo giocherà psicologicamente un aspetto di grande importanza agli occhi della persona che è stata invitata e magari sta partecipando per la prima volta. Del resto mettendoti tu nei panni del nuovo ospite per un attimo…

Cosa penseresti se partecipando ad una riunione ti trovassi di fronte soltanto una o due persone al massimo? Pensi che troveresti entusiasmante la situazione e che moriresti dalla voglia di farlo anche tu? Molto probabilmente non sarebbe così e la prospettiva non sarebbe allettante.

Questa sarà anche l’opportunità per te di fare esperienza e di educare e formare il tuo Team.

Formarli per avere la giusta cultura. Per avere la giusta mentalità. Quando ti presenti ad una riunione devi prestare attenzione e devi cercare di partecipare! Devi mostrarti allegro, non importa se la stessa cosa l’hai già sentita dire 254 volte!

Dovresti avere l’atteggiamento di quello che lo sta sentendo per la prima volta e questo dovresti insegnarlo al tuo Team. Anche se hai sentito la presentazione 254 volte una parola potrebbe arrivarti in maniera diversa e quella parola in maniera diversa potrebbe cambiare tutto! Spegni il cellulare e non preoccuparti di leggere in quel momento i messaggi e le notifiche Facebook, in quel momento dovresti preoccuparti solo di assorbire come una spugna e di essere completamente concentrato su quello che stai ascoltando. Dovrai fare il gioco di squadra e supportare chi sta tenendo la presentazione! Non c’è niente che funzioni meglio sia per lo spettatore che per il relatore di un pubblico attivo e coinvolto!

Devi essere eccitato. Zero disappunto. Nessuna delusione. Non dire di fronte a Paola come tu non riesca a credere possibile che Maria non si sia presentata! Faresti sentire la povera Paola come un idiota e questo non è carino!

DEVI SEMPRE EDIFICARE L’ORATORE PIU’ CHE L’OSPITE. Questa dovrebbe essere una tua regola fondamentale.   Sempre. A proposito, chiunque sia il relatore, è il più grande speaker di tutti i tempi. Non  importa se non riesci a sopportarlo. Non  importa se pensi che non si meriti quello che ha. In qualunque riunione tu ti trovi il relatore è il più grande  speaker di tutti i tempi.

Devi insegnare al tuo Team tutte queste cose. Devi insegnare loro tutto quello che ti ho appena detto. Va bene?

Non siamo ancora pronti ad imparare a fare un invito efficace fino a quando non insegniamo  queste cose al nostro team. Tu insegni al tuo team e gli insegui ad insegnare.

Numero due. Invita più ospiti di quanti desideri.

Conosco alcune persone che ragionano così: Voglio avere cinque persone alla mia riunione, e così ne invitano cinque. Indovina cosa? Quattro di loro probabilmente non si presenteranno. Se vuoi cinque persone devi andare avanti e chiamarne 25, 30. Se ne avrai  più di cinque, sarà fantastico.

Numero tre. Abbraccia una visione a lungo termine.

Capiterà e non sarà una sola volta che nonostante tutte le premesse fatte sopra non si presenterà nessuno. Capiterà e devi essere preparato. Non demordere. Non dimenticarti tutti i tuoi sogni perché qualche volta nessuno si presenta. Devi guardare le cose in un’altra prospettiva. E’ solo una riunione. Una delle tante. Pensa alla prossima. Non puoi legare il tuo destino e la realizzazione dei tuoi sogni all’esito del numero di partecipanti di una riunione.

Numero quattro. FISSA UN INCONTRO DA UN INCONTRO. 

Fissa  un incontro da un incontro. Non c’è niente di peggio che finire  un incontro senza darsi un appuntamento all’incontro successivo. Devi far sapere ai tuoi ospiti e ai tuoi collaboratori dove ti troveranno la prossima volta. I nuovi iscritti dovranno sapere fin da subito dove potranno portare i loro ospiti. Prima di salutare quindi e andartene a casa dovresti dire DOVE e QUANDO si svolgerà la prossima riunione.  Lascia che ti dica che meno dell’1%  lo fa.

Numero cinque. Aiutali  con la loro visione.

Credo che la visione sia insieme al proprio perché la cosa più importante. Non è sempre facile averla soprattutto all’inizio ed è per questo che tu in qualità di sponsor dovresti aiutarli a comprendere. Dovresti aiutarli ad aprire gli occhi e vedere al di là.   Prima di tutto non dovresti mai smettere di dire perchè lo stai facendo.  Racconta  alcuni vantaggi che hai ottenuto dall’azienda, alcuni benefici che hai ottenuto dal prodotto, che cosa hai ottenuto grazie alla duplicazione e al lavoro di squadra. Aiuta chi ti ascolta a dipingere un quadro nuovo in cui loro possano diventare la migliore versione di loro stessi.

Ti è stato utile?

Se hai trovato un valore in questo articolo sentiti libero di commentarlo qui sotto e di condividerlo.   Molte persone avrebbero bisogno di questi suggerimenti  per fare riunioni più efficaci e con una maggiore partecipazione e questo li aiuterà a ottenere più risultati!

Con stima e affetto,

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *